Informativa

Con la presente lo Studio Lodi intende informare la propria clientela dell’obbligo di Invio Telematico dei Corrispettivi Giornalieri che entrerà in vigore per tutti i commercianti al minuto a partire dal 01/01/2020, salvo particolari ipotesi di esonero che saranno definite con apposito decreto.

L’invito pertanto, per coloro che vendono al dettaglio, con emissione di scontrini e/o ricevute fiscali, è quello di contattare il proprio tecnico e di procedere alla verifica dell’apparato attualmente in possesso per valutarne la conformità alla trasmissione telematica.

Gli esercenti saranno obbligati a dotarsi dei Registratori Telematici (RT) oppure di adeguare (ove tecnicamente possibile) i propri registratori fiscali esistenti, al fine di potere adempiere all’invio telematico giornaliero dei corrispettivi.

Per l’acquisto del nuovo registratore di cassa è prevista la formazione di un Credito di Imposta pari al 50% della spesa sostenuta nei seguenti limiti:
– Valore massimo del credito di imposta euro 250,00 nel caso di acquisto per registratore;
– Valore massimo del credito di imposta euro 50,00 nel caso di adeguamento per registratore.

La fruizione del credito è tuttavia vincolata alla registrazione della fattura ed al pagamento della stessa tramite mezzi tracciabili (assegni bancari, assegni postali, circolari, addebito diretto, bonifici bancari/postali, carte di debito, carte di credito, ecc.).
Il credito in questione spettante è usufruibile tramite modello F24.

A partire dall’inizio del 2020, inoltre, sarà quindi abrogata la tenuta del registro dei corrispettivi.

In caso di mancata memorizzazione od omissione della trasmissione dei corrispettivi, così come in caso di trasmissione o memorizzazione di dati incompleti o non veritieri, si applica una sanzione che va da un minimo di 250 euro fino a un massimo di 2.000 euro.

Contattaci:

Consulenza del lavoroAssistenza societariaContenzioso tributarioCalcolo imposte comunaliElaborazione e invio dichiarazione dei redditiFatturazione elettronica e PECAssistenza nella pubblica amministrazionePagamenti online EntratelCommercio onlineAltro